Riprende la vita, è tempo di tornare a respirare.

Nella settimana in cui si ricordano i cinque anni dell’Enciclica Laudato si’ di Papa Francesco, in Frassati lo si può ben dire grazie ad un’iniziativa realizzata in collaborazione con la Regione Lombardia e la Fondazione Lombardia per l’Ambiente (FLA), da tempo partner della scuola nei temi legati all’educazione ambientale.

Parliamo di un progetto europeo, della durata di sette anni (2017-2024), che coinvolge 18 partner tra cui due Stati (Italia e Slovenia), cinque grandi Regioni italiane, i tre principali Comuni del Nord Italia (Milano, Torino e Bologna) e numerose Agenzie per la protezione dell’ambiente.

E’ la carta di identità di Life – PrepAIR, il contenitore di azioni che hanno a cuore il miglioramento della qualità dell’aria nelle regioni del bacino del fiume Po, all’insegna dello slogan C’è aria per te – insieme per le politiche della qualità dell’aria.

All’interno del progetto una specifica attenzione è dedicata ai percorsi formativi che coinvolgono gli studenti italiani al fine di promuovere a scuola la consapevolezza del grave problema dell’inquinamento atmosferico dovuto all’azione dell’uomo.

In Frassati sono interessati sia gli alunni della Primaria sia quelli della Secondaria di primo grado, che in questi giorni hanno incontrato in videoconferenza il responsabile di progetto per la FLA, Domenico Vito, con cui hanno tessuto di nuovo i fili interrotti a causa dell’emergenza sanitaria. Delle cinque tipologie di azioni previste sotto il comun denominatore della qualità dell’aria – agricoltura, biomasse, trasporti, efficienza energetica, valutazione delle emissioni – gli alunni dell’Istituto guidati dagli esperti F.L.A. hanno affrontato in questo biennio i moduli relativi alla riduzione del PM10, all’agricoltura sostenibile e quello legato alle energie rinnovabili.

Piccole azioni quotidiane, non grandi proclami, per provare ad offrire ciascuno il proprio contributo alla sfida epocale della cura dell’ambiente e dell’aria che respiriamo: questo il senso degli interventi educativi degli esperti con bambini e ragazzi, stimolando in loro curiosità e sensibilità alle questioni ambientali.

Nuove anche le metodologie: dalle ‘flipped classrooms’, che prevedono una sorta di lezione rovesciata con gli studenti protagonisti delle spiegazioni, alle lezioni interattive in meeting non formale con partecipazione di esperti sino alla lezione in modalità cooperativa, in cui gli studenti sono impegnati in un compito comune e sviluppano abilità di risoluzione in team.

L’attenzione al ‘green deal’ – come si direbbe nel mondo adulto – non è nuova in Frassati per i piccoli studenti della Primaria. Ne è testimone il recente lancio televisivo della serie Meteoheroes, di cui uno dei principali ideatori è Luigi Ballerini, psicanalista e scrittore per bambini che da anni collabora a livello formativo con le direzioni didattiche dell’Istituto e che proprio in questi giorni ha videoincontrato i bambini della Primaria sul tema della cura del creato.

Leggi la news dei Meteoheroes: http://www.frassati.it/2020/meteoheroes

Seveso, 22 maggio 2020

ENTE GESTORE: Cooperativa Sociale Pier Giorgio Frassati
Via San Carlo 4 - 20822 Seveso (MB) - Tel. +39 0362 650873
CF: 07340130157 - P.Iva: 00855730966 - Codice SDI: KRRH6B9
Pec: frassati@gigapec.it

Contattaci

  • Scegliere a quale ufficio si desidera che arrivi la richiesta

Privacy policy | Cookie Policy