Miscuglio e soluzione
 

Chi non si è mai domandato perché l’acqua del mare fosse salata?

I bambini delle quarte se lo sono chiesti.

Attraverso le immagini vi raccontiamo l’esperienza che abbiamo vissuto in classe.

 

 

I ragazzi esaminano diversi tipi di sostanze che le maestre hanno portato in classe e provano a formulare delle ipotesi sulle reazioni che si ottengono dal loro contatto con l’acqua.

 
 
 
 
 

Miscuglio di acqua e polvere di marmo

 

Miscuglio di acqua e olio

 
 
 Soluzione di acqua e sale
 

Osservate le diverse reazioni i piccoli scienziati sono pronti per documentare l’esperienza vissuta.

 

Mentre alcune sostanze si mischiano con l’acqua (miscuglio), altre sostanze (tra cui il sale) si sciolgono formando una soluzione.

 
 
 
 

 

Dunque ricapitolando: in origine l'acqua dei mari era dolce, così come quella dei fiumi e come quella che piove dal cielo. Col passare delle ere geologiche, i fiumi che si riversavano in continuazione negli oceani hanno trasportato e depositato "goccia dopo goccia" i minerali presenti nel terreno, riuscendo così ad accumularne abbastanza da far cambiare il sapore dell'acqua del mare.