Incominciamo da Varigotti

Le classi prime iniziano il loro anno scolastico con due giorni di convivenza, il 4 e 5 ottobre, a Varigotti.

La prima giornata, fresca e soleggiata, si sale il promontorio che si affaccia sopra il mare; la vista dalla Torre Saracena spazia a 360 gradi e gli alunni compilano una scheda di geografia, osservando ciò che li circonda. Poi si scende in spiaggia e non si può vincere la tentazione di immergere i piedi in quell’acqua limpida! Viene il tempo di giocare! Insieme al prof Caffarella si prova a collaborare per formare con i corpi orologi digitali e lettere e misurarsi con il gioco di squadra. Nel pomeriggio la spiaggia diventa una classe a cielo aperto, dove i ragazzi compongono una poesia e disegnano il tramonto. Dopo una serata di giochi è meglio riposare!

Il giorno seguente è dedicato alla gita, da Varigotti a Noli si segue il sentiero che si affaccia sul mare. I professori di scienze invitano gli alunni a raccogliere un insetto e compilare una scheda su una pianta a loro scelta. Quanto si impara guardando da vicino! Alcuni fortunati poi trovano anche un gruppo di scorpioni, una mantide e un ragno che sta cambiando la muta.
Una volta ridiscesi è tempo di tornare a casa per iniziare il nuovo anno scolastico, in compagnia di nuove amicizie, per affrontare un anno pieno di novità!