Le terze in gita

“Qui la natura è straordinariamente bella. In tutto e dappertutto: la cupola del cielo è di un blu sorprendente, il sole manda raggi color zolfo pallido…” Per questo noi insegnanti abbiamo deciso di dirigerci verso Torino, Provenza e Costa Azzurra per la visita d'istruzione delle terze.

Durante la prima settimana di aprile i ragazzi delle terze hanno seguito le orme di Cézanne, Matisse e Chagall passando da Torino con la sua Mole Antonelliana e il Museo del Cinema, da Aix en Provence alla Fondazione Vaserely. 

SAMSUNG CAMERA PICTURES 

Spettacolare l'esperienza di vedere i ragazzi disegnare en plain air il Mont Sainte-Victoire, il soggetto indubbiamente più amato da Cézanne.

  

La camminata sulle rocce vulcaniche del  promontorio dell’Estérel è stata occasione per imparare ad osservare e stupirci, grandi e piccoli, di quanta bellezza abbiamo intorno.
A Nizza, la capitale della Costa Azzurra, abbiamo conosciuto meglio Chagall facendo lezione all'interno del museo ideato da lui stesso.

     

I ragazzi sono rimasti a bocca aperta entrando nella Cappella interamente progettata e decorata da Matisse e noi insegnanti, leggendo le parole dell'artista, abbiamo rinnovato il nostro impegno nello stare con i nostri alunni. Per dirla con le parole di Matisse e di Chagall... "Col mio lavoro, attraverso mezzi terreni, voglio trasmettere la Sua luce agli altri [...] E’ possibile questo sogno? Nell’arte come nella vita tutto è possibile se, alla base, c’è Amore. "

Se volete consultare altre foto, cliccate qui!